Sulle colline intorno a Cosenza, in un paesaggio costellato di vigneti e uliveti, questa piccola azienda gioiello porta avanti un lavoro in vigna esemplare, dove la competenza di Eugenio e la supervisione del “Gufo”, suo padre, impongono, anno dopo anno, obiettivi sempre più ambiziosi. L’attenzione personale e costante rivolta al vujnu, vitigno autoctono fra i tanti della ricca ampelografìa della regione, riscoperto e identificato con il bianco d’Alessano, quest’anno ha ripagato le attese, offrendo un vino ricco dei profumi di un comprensorio sfaccettato e ancora da scoprire.

Anno di fondazione: 2007
Proprietà: Famiglia Muzzillo
Conduzione enologica: Eugenio Muzzillo
Conduzione agronomica: Fabio Petrillo
Bottiglie prodotte: 25.000
Ettari vitati: 5
Vendita diretta:
Visite in azienda: Sì
Viticoltura: Biologica
Sito web

ALYSSO 2016
Bianco Igp – Bianco d’Alessano 50%, Greco bianco 40%, Pinot bianco 10% – Alc. 15,5% – € 13 – Bt. 3.000
Paglierino con screziature verdoline, di buona luminosità. L’ampia tavolozza olfattiva insiste su pennellate di mela e pompelmo, mentuccia e iris, per poi spaziare su una leggera speziatura che anticipa l’aromaticità dell’origano. La bocca è piena ed elegante, raccordata da una spinta di freschezza e sapidità che accompagna il sorso verso un finale di sottile persistenza. Sosta in acciaio per 6 mesi. Gamberoni al miele di castagno.

Famiglia Muzzillo

0984 780364

info@terredelgufo.it

C.da Albo San Martino, 22/A - Donnici Inferiore - 87100 Cosenza (CS)

TIMPAMARA 2015
Rosso Igp – Syrah 100% – Alc. 15% – € 30 – Bt. 3.000
Rubino concentrato e impenetrabile, lento nei movimenti. Ha naso di spezie dolci, vaniglia e cannella, per poi presentare un cesto di ciliegie scure, poi sbuffi di pepe nero in grani e una manciata di cacao in polvere. Caldo, avvolgente, con un tannino ancora presente, e che sarà domato solo dal tempo. Un finale degno e persistente. La maturazione in legno dura 12 mesi, mentre l’affinamento in bottiglia si svolge in 6 mesi. Arista di maiale all’arancia.

KAULÓS 2016
Rosso Igp – Nero d’Avola 70%, Magliocco dolce 30% – Alc. 15% – € 15 – Bt. 8.500
Porpora, densissimo, buio come una notte senza luna, quasi tinge il bicchiere. Il naso è un’esplosione di frutta rossa, si susseguono mirtilli, ribes, more, una leggera nota erbacea e un soffio di iodata mineralità. La bocca è potente e il tannino, austero e presente, necessita di tempo. Una morbidezza sottile emerge, donando un finale di discreta lunghezza. In rovere per 4 mesi e poi 6 mesi in bottiglia. Filetto di manzo in crosta.

Condividi