Una quercia imponente vi accoglie all’ingresso di quest’azienda, curata con meticolosità e attenzione da generazioni di agricoltori, come dimostra splendidamente la cantina, vero fiore all’occhiello e luogo di grande ospitalità. Le uve classiche, gaglioppo, magliocco e greco, sono allevate in una zona collinare ricca di minerali e sostanze organiche che regalano ai vini originalità e fascino innato. Da quest’anno con soddisfazione i vini bianchi e rosati si fregeranno della certificazione biologica in etichetta, mentre per i rossi occorrerà ancora qualche anno.

Anno di fondazione: 1949
Proprietà: Luigi Scala
Conduzione enologica: Michele Barulli
Conduzione agronomica: Salvatore Cornicello
Bottiglie prodotte: 35.000
Ettari vitati: 15
Vendita diretta:
Visite in azienda: Sì
Viticoltura: Biologica certificata

Sito web

CIRÒ ROSSO CLASSICO SUPERIORE DURÌ RISERVA 2013
Rosso Doc – Gaglioppo 100% – Alc. 14,5% – € 10 – Bt. 2.900
Rubino luminoso, con trasparenza da gaglioppo, ha movimento leggiadro nel calice. Il bouquet ha un incipit erbaceo, poi si apre su profumi di ribes e mirtilli, ancora una manciata di pepe verde su una chiusura balsamica e di rose. In bocca elargisce una freschezza decisa, tannini eleganti, equilibrio e un finale rimarchevole. Matura in cemento per 36 mesi. Costolette di agnello impanate con pecorino.

Luigi Scala

388 9320696

info@cantinascala.it

Località Torricella di San Biagio - 88811 Cirò Marina (KR)

CIRÒ BIANCO 2016
Bianco Doc – Greco bianco 100% – Alc. 12% – € 12 – Bt. 6.600
Colore paglierino intarsiato di luce. Profilo olfattivo di impatto, in cui l’agrumato colpisce per intensità e immediatezza, a seguire erba appena tagliata e fiori di campo su una gradevole sensazione iodata. Il sorso ha freschezza ed equilibrio e conduce a un finale leggermente ammandorlato. Sosta in acciaio e 2 mesi sui lieviti. Tartare di ricciola con pesto di ortaggi.

BRISEO ROSSO 2013
Rosso Igt – Gaglioppo 50%, Magliocco canino 50% – Alc. 14% – € 15 – Bt. 2.600
Rubino tendente al granato. Colpisce con il tocco erbaceo e umido del sottobosco, a seguire la ciliegia matura e un ricordo di grafite. In bocca è pieno, con spessore ed equilibrio, con chiusura contrassegnata dalle erbe aromatiche. In legno per un anno e in cemento per 3 mesi. Parmigiana di melanzane.

Condividi