Vi sono uomini che il tempo non ha il potere di scalfire e Nicodemo Librandi è certamente uno di questi: indomito nel suo incessante lavoro di guida del rinascimento vitivinicolo calabrese. A valorizzare oltre sessantanni anni di attività, Paolo e Raffaele portano in giro per il mondo il vessillo aziendale. Molto convincente tutta la gamma dei vini prodotti. Nota di merito per i base, che colpiscono per un rapporto qualità/prezzo imbattibile, e per i cru, che si confermano simbolo di qualità e tipicità in una regione in grande crescita.

Anno di fondazione: 1950
Proprietà: Famiglia Librandi
Conduzione enologica: Donato Lanati
Conduzione agronomica: Davide De Santis
Bottiglie prodotte: 2.200.000
Ettari vitati: 232
Vendita diretta:
Visite in azienda: Sì
Viticoltura: Convenzionale

Sito Web

MAGNO MEGONIO 2015
Rosso Igt – Magliocco dolce 100% – Alc. 14% – € 18 – Bt. 40.000
Granato vivo e consistente. Olfatto deciso di grande personalità e potenza, con una ricchezza di sentori che si dipanano con disinvoltura. Ecco la prugna California, la mora di fine estate, i fichi infornati e la noce moscata, a seguire le erbe aromatiche, poi il caffè e la vaniglia. In bocca la raffinata trama tannica si integra a meraviglia con le morbidezze per una beva piena ed equilibrata. Vino che ha stoffa e lascia il segno. La maturazione avviene in rovere di Allier per 16 mesi, poi affina 6 mesi in bottiglia. Pappardelle al ragù di lepre.

Antonio e Nicodemo Librandi

0962 31518

librandi@librandi.it

SS 106 - Contrada San Gennaro - 88811 Cirò Marina (KR)

GRAVELLO 2015
Rosso Igt – Gaglioppo 60%, Cabernet sauvignon 40% – Alc. 14% – € 21 – Bt. 90.000
Granato con pennellate rubino, ha vivacità, consistenza e spessore. Al naso rivela potenza ed eleganza. Liquirizia, prugna e cannella si mescolano a petali di rosa essiccati, ciliegia e cioccolato, e poi origano e salvia. In bocca è pieno, dotato di equilibrio ed eleganza, con tannini levigati per un sorso che sembra non finire mai. In rovere di Allier per 18 mesi. Fiorentina alla brace.

CIRÒ ROSSO CLASSICO 2016
Rosso Doc – Gaglioppo 100% – Alc. 13,5% – € 7 – Bt. 500.000
Un rubino da gioielleria che ammicca al granato, giusta la trasparenza. Ha naso leggiadro, fatto di piccoli frutti rossi, ribes, ciliegie e rosa delicata, seguono la menta e poi la liquirizia e il cacao. In bocca è quello che ti aspetti, equilibrato, sottile, senza sbavature. Nient’altro che acciaio per 12 mesi. Timballo di maccheroni.

Condividi