Sono ben quattro le generazioni che si sono succedute alla guida dell’azienda vinicola, ma solo da pochi anni Massimo e suo nipote Marco decidono di imbottigliare le loro etichette. Sulle colline calcareo-argillose del comune di Lattarico, piccolo centro cosentino fondato dagli Enotri, curano con impegno gli otto ettari di vigneto collinare esposto verso sud, toccati dalla brezza marina della vicina costa nella piccola frazione Regina che è nota per aver dato i natali a Papa Innocenzo XII nel 1691. Qui le varietà autoctone non disdegnano l’incontro con le uve internazionali.

Anno di fondazione: 1794
Proprietà: Massimo De Rose
Conduzione enologica: Massimo De Rose
Conduzione agronomica: Massimo De Rose
Bottiglie prodotte: 4.000
Ettari vitati: 8
Vendita diretta: No
Visite in azienda: Sì
Viticoltura: Convenzionale
Sito Web

TERRE DI COSENZA COLLINE DEL CRATI ROSSO MATRONEO 2015
Rosso Dop – Magliocco dolce 70%, Cabernet sauvignon 30% – Alc. 14,5% – € 12 – Bt. 3.000
La trama del colore tesse note granato. Il naso racconta di spezie e legni d’oriente, sandalo e vaniglia, cotognata e marmellata di amarene per poi declinare petali di rose rosse e fiori appassiti. La bocca è immediatamente calda ma piacevolmente avvolgente, piena e subito asciutta da un tannino sapiente e misurato. Finale adeguato. La maturazione è in acciaio per 12 mesi. Filetto di vitello arrosto in camicia di pancetta affumicata.

Massimo De Rose

0984 75661

enobruzia@libero.it

Contrada Jelardo - 87010 Lattarico (CS)

Condividi