Da quattro generazioni, nel cuore della zona classica del Cirò, i Dell’Aquila coltivano la vite. Una gestione familiare che vede Salvatore occuparsi della conduzione agronomica ed enologica, mentre Maria ed Assunta della commercializzazione, dell’amministrazione e del turismo del vino. La loro è una interpretazione viticola del territorio, che da una decina d’anni ha trovato il coraggio di uscire in etichetta sulla scia della rivoluzione dei “cirò boys”, un movimento di giovani produttori cirotani che mirano a valorizzare le caratteristiche più autentiche del gaglioppo.

Anno di fondazione: 2001
Proprietà: Salvatore Dell’Aquila
Conduzione enologica: Salvatore Dell’Aquila
Conduzione agronomica: Salvatore Dell’Aquila
Bottiglie prodotte: 12.000
Ettari vitati: 7
Vendita diretta:
Visite in azienda: Sì
Viticoltura: In conversione al biologico
Sito Web

CIRÒ ROSSO CLASSICO SALVOGARO 2013
Rosso Doc – Gaglioppo 100% – Alc. 13,5% – € 9 – Bt. 2.000
Il colore è aranciato con trama discreta. All’olfatto si inseguono la dolcezza della buccia di arancia candita e l’origano di montagna. Un effluvio di pepe nero e il finocchietto selvatico vanno a chiudere un sorso che ha tannino scalpitante, che la fa da padrone sulle altre espressioni di questo vino, espressione di un gaglioppo tradizionale austero e sostenuto. Acciaio per 20 mesi. Cotiche e fagioli.

Assunta Dell'Aquila

329 7420323

dassunta@libero.it

Via Salvogaro - 88811 Cirò Marina (KR)

CIRÒ BIANCO FRANDINA 2016
Bianco Doc – Greco bianco 100% – Alc. 12,5% – € 8 – Bt. 2.000
Giallo attraversato da lampi dorati. Il naso ricorda i fiori di campo e la frutta appena matura come il kiwi e la pera. Il sorso è fresco e vivace, appena sapido, con un finale che conferma il carattere fruttato. Matura in acciaio per 6 mesi. Spigola al forno.

Condividi